Unicredit: analisti non stupiti da rinvio cda e possibilisti su uscita Lia -3

Inviato da Micaela Osella il Ven, 22/10/2010 - 12:06
Quotazione: UNICREDIT GROUP
"Qualsiasi sarà la soluzione che verrà privilegiata nella governance, le logiche di gestione della banca non sembra che cambieranno", segnala un terzo esperto di una primaria banca spagnola interpellato da questa testata. "Unicredit è una realtà bancaria che necessità di una forte razionalizzazione - prosegue - . Ghizzoni ha detto che in Europa dell'Est l'istituto si concentrerà sui paesi core e questo potrebbe essere un primo passo. Se però Ghizzoni e Rampl avessero deciso nell'ambito dell'assetto governance di optare su una personalità esterna a Unicredit forse l'istituto avrebbe potuto trarne maggior beneficio".
COMMENTA LA NOTIZIA