1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: accordo di opzione Put/Call azioni Ministero del Tesoro in Bank Pekao

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Ministero del Tesoro della Repubblica Polacca e Unicredit hanno firmato ieri un accordo in base al quale il Ministero del Tesoro potrà esercitare un’opzione di vendita (Put option) e Unicredit potrà esercitare un’opzione di acquisto (Call option) sull’intera partecipazione detenuta dal Ministero del Tesoro polacco in Bank Pekao pari a circa il 3,95% del capitale sociale. Lo comunica l’istituto di Piazza Cordusio in una nota nella quale specifica che in base a tale accordo, il prezzo di esercizio di entrambe le opzioni sarà pari alla media ponderata per i volumi scambiati delle quotazioni giornaliere di Bank Pekao alla Borsa di Varsavia negli ultimi sei mesi precedenti l’esercizio dell’opzione, più un premio del 3%. L’accordo prevede che il Ministero del Tesoro possa esercitare la Put option a partire dalla data dell’accordo fino al 30 giugno 2009, mentre Unicredit potrà esercitare la call option a partire dal 23 dicembre 2008 fino al 23 dicembre 2009. Al Ministero del Tesoro è stata riconosciuta la facoltà di recedere unilateralmente dall’accordo entro il 22 dicembre 2008. Con la firma di questo accordo, il contratto di privatizzazione di Bank Pekao SA datato 23 giugno 1999, il contratto di privatizzazione di BPH datato 22 ottobre 1998 e l’accordo relativo a Pekao e BPH fra il Ministero del Tesoro polacco e UniCredit datato 19 aprile 2006 devono intendersi integralmente adempiuti.