1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit (-5,85%) ripiomba sui minimi annui sotto quota 4,50 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si arrestano le vendite sul titolo Unicredit che arranca in fondo all’S&P/Mib con una flessione che sfiora i 6 punti percentuali a quota 4,4775 euro, nei pressi dei minimi annui che stazionano a quota 4,455 euro. I risultati 2007 del gruppo guidato da Alessandro Profumo non ha convinto gli analisti con l’utile netto pro-forma di pertinenza del gruppo a 6,566 miliardi di euro, inferiore al consensus che si attestava a 6,8 miliardi. In linea con le attese invece la cedola a 0,26 euro per le azioni ordinarie. Gli esperti di Goldman Sachs si soffermano poi sul core Tier 1 attestatosi al 5,83% consolidando completamente Capitalia. “Questo significa che il target del 6,5% per il Core Tier 1 a fine 2008 è ancora raggiungibile”, è il commento di Goldman.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …

CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …