1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: 1,2 mld da cessione 9,39% di Mediobanca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vendita a 15,85 euro per azione per il 9,39% delle azioni Mediobanca che Unicredit dismetterà per un controvalore complessivo di 1,2 miliardi di euro. Operazione che sancisce il rafforzamento di altri soci del patto di sindacato di piazzetta Cuccia con in prima linea Mediolanum che ha fatto il primo passo mettendo sul piatto 194,7 milioni di euro. Il gruppo che fa capo a Ennio Doris, già socio del patto di Piazzetta Cuccia con l’1,9%, ha deciso di rilevare un altro 1,5% a prezzo di 15,85 euro per azione, cifra in linea con le attuali quotazioni di Borsa e a cui si allineeranno anche tutti gli altri candidati all’acquisto: dai Benetton a Fininvest, da Sal Oppenheim ai soci francesi guidati da Vincent Bolloré. Mediolanum, per ottenere il via libera dell’Antitrust al rafforzamento della presenza in Mediobanca, si è accordata con piazzetta Cuccia affinchè la quota di capitale detenuta da Mediobanca, pari a poco meno del 2%, venga congelata attraverso la creazione di un ‘escrow account’, un fondo ad hoc.