Ungheria: nazionalizzati i fondi pensione privati

Inviato da Luca Fiore il Gio, 25/11/2010 - 17:25
Il governo ungherese per bocca del Ministro delle Finanze Gyorgy Matolcsy è stato chiaro: gli asset dei fondi pensione privati vanno spostati nelle casse statali, altrimenti si perderà il diritto alla pensione di Stato. I contribuenti hanno tempo fino al 31 gennaio. L'annuncio-choc, che equivale ad una nazionalizzazione dei fondi pensione privati, dovrebbe portare nelle casse statali 1,3 mld di euro, destinati a "ridurre il debito pubblico ed a finanziare riforme strutturali".
COMMENTA LA NOTIZIA