Ungheria, Lagarde: il FMI deve vedere impegno concreto prima di aiuti

Inviato da Floriana Liuni il Ven, 13/01/2012 - 11:20
"Prima che il Fondo Monetario Internazionale possa determinare se e quando iniziare le negoziazioni per un accordo di stand-by, avrà bisogno di vedere passi concreti che mostrino la volontà forte delle autorità per impegnarsi su tutti i problemi di policy che sono rilevanti per la stabilità macroeconomica". Lo ha detto il numero uno del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde, che ieri ha incontrato una delegazione ungherese guidata dal ministro Tamas Fellegi. "Il sostegno delle autorità europee", ha detto Lagarde, "sarà anche critico perchè le discussioni su un nuovo programma abbiano successo".
COMMENTA LA NOTIZIA