Una cordata italiana per gli immobili di Sfl

QUOTAZIONI Risanamento
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Luigi Zunino scende in campo in Francia. L’immobiliarista proprietario di Risanamento ha confermato l’interesse per acquistare la Société Foncière Lyonnaise (Sfl), quotata alla Borsa di Parigi e messa in vendita dagli attuali azionisti, tra i quali la Exor della famiglia Agnelli (10%). Proprio questa sarebbe la liason: Zunino acquistò dagli Agnelli la Ipi e i rapporti sono buoni. Zunino dovrebbe offrire 1,5 miliardi di euro, pari a 37 euro per azione Sfl.