1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Umore nero a Wall Street dopo dati macro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta negativa per la Borsa americana. Gli indici a stelle e strisce hanno chiuso gli scambi di ieri in deciso ribasso, dopo due giorni di guadagni. Il Dow Jones è scivolato del 2,43% a 11349,28 punti, l’S&P500 ha ceduto il 2,31% e il Nasdaq è retrocesso dell’1,96% a quota 2280,17. A deprimere gli umori degli investitori sono stati i deludenti dati macro, in particolare quello sulla vendita di abitazioni negli Stati uniti che ha registrato un significativo calo. Il recupero del prezzo del petrolio a oltre 125 dollari al barile ha riacceso i timori di costi energetici sempre più alti. Non ha aiutato nemmeno l’appuntamento con le trimestrali. I deboli risultati di Ford hanno messo sotto pressione il titolo (-15%) e l’intero comparto auto.