Umicore: Deutsche Bank alza il target a 50 euro; titolo sottovalutato

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 27/04/2011 - 12:51
Quotazione: UMICORE
Per gli analisti di Deutsche Bank Umicore può arrivare a quotare 50 euro. Il broker all'indomani dei conti rivede la valutazione sul titolo della società mineraria. "I convicenti conti del primo trimestre mettono in evidenza la forte crescita del trading con ricavi cresciuti del 13% rispetto all'anno scorso e con il raddoppio dei ricavi in tutte le divisioni", spiegano gli esperti della banca tedesca nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. "Il management ha inoltre messo a fuoco la guidance per l'anno in corso: prevede un Ebit operativo in una forchetta tra 400 e 425 milionid di euro in linea alle nostre stime di 417 milioni. La società ha inoltre rivisto all'insù le stime di utile per azione 2011-2013 del 6-10%", aggiungono. Dal punto di vista valutativo gli analisti segnalano infine che sulla base di un P/E 2012 di 12 volte e di un multiplo Ev/Ebitda 2012 di 7 volte la crescita strutturale di lungo termine dovrebbe confermarsi importante dal momento che il titolo è sottovalutato. Pertanto la raccomandazione è confermata buy.
COMMENTA LA NOTIZIA
trinketto scrive...