Uk: parte la privatizzazione di Royal Mail

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
La vendita delle Poste della Regina non si arresta. Il Governo britannico ha annunciato questa mattina il lancio ufficiale del processo volto alla quotazione della maggioranza del capitale dell’operatore postale Royal Mail sulla Piazza finanziaria londinese, il London Stock Exchange. Un’Ipo che dovrebbe avvenire “entro le prossime settimane”. L’operazione era stata annunciata ufficialmente lo scorso luglio dal ministro del Commercio, Vince Cable, di fronte ai deputati inglesi.
Nella breve nota diffusa dal Governo non sono stati forniti ulteriori dettagli sull’operazione. Le poste inglesi verranno dunque offerte sul mercato a investitori istituzionali e non, mentre il 10% sarà distribuito a titolo gratuito ai dipendenti inglesi. 
Questa operazione rappresenta la più importante privatizzazione dopo i tempi di Margaret Thatcher e John Major. Quest’ultimo privatizzò le ferrovie reali all’inizio degli anni ’90. 
“Questo è un giorno importante per la Royal Mail, per i suoi dipendenti e per i suoi clienti” ha dichiarato Cable in una comunicato affermando che “il Governo agisce per garantire un futuro solido al gruppo”. Stando alle previsioni snocciolate dall’emittente inglese Bbc dopo l’annuncio dello scorso luglio, il valore di Royal Mail dovrebbe oscillare tra i 2 e i 3 miliardi di sterline.
Commenti dei Lettori
News Correlate
USA

Wall Street: scambi misti sul mercato futures dopo Pil deludente

Futures misti sulle piazze americane dopo la pubblicazione del dato sul Pil annualizzato del primo trimestre 2017. L’economia statunitense è cresciuta al ritmo più debole degli ultimi tre anni nei primi tre mesi dell’anno. Questa dinamica è stata det…

Russia: banca centrale taglia i tassi al 9,25%

La banca centrale russa ha deciso di tagliare il tasso chiave portandolo dal 9,75% all’attuale 9,25 per cento. I mercati si attendevano un taglio, ma stimavano una discesa al 9,50 per cento. “L’inflazione si sta muovendo verso il target fissato, le a…

Elezioni Francia: Macron avanza nei sondaggi, a lui il 60% dei voti

Il candidato centrista Emmanuel Macron avanza nei sondaggi. Secondo l’ultima indagine Opinionway-Orpi per Les Echos e Radio Classique, Macron batterebbe nel secondo turno delle elezioni presidenziali in Francia la rivale Marine Le Pen con il 60% dei …

Inflazione Eurozona torna ad accelerare, aumentano pressioni su Bce

L’inflazione della zona euro torna ad approcciare il target del 2% perseguito dalla Bce mostrando inoltre una decisa accelerazione ad aprile della componente core, ossia l’inflazione di fondo, salita ai massimi a quasi 4 anni. Indicazioni che vanno a…