Uk, il nuovo piano di Cameron per rilanciare il mercato immobiliare

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 22/11/2011 - 12:43
David Cameron ha lanciato una nuova politica per rilanciare il mercato immobiliare britannico: 400 milioni investiti per costruire 16 mila case e creare 32 mila nuovi posti di lavoro entro il 2012. Si tratta di un sistema che consente a 100 mila aspiranti compratori di una prima casa di ottenere un prestito fino al 95% del valore dell'immobile attraverso un'indennità da attribuire agli istituti di credito, che verranno così incoraggiati a concedere mutui vantaggiosi a coloro che desiderano acquistare una casa di nuova costruzione. In questo modo secondo Cameron i costruttori riprenderanno a costruire e gli acquirenti a comprare, invertendo il circolo vizioso che ha portato al credit crunch.
COMMENTA LA NOTIZIA