1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

UK, frenata delle vendite al dettaglio: -1,5% su base mensile, ben al di sotto delle stime

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Marzo ha registrato un crollo delle vendite al dettaglio in Uk. Il dato appena pubblicato ha infatti messo in luce una contrazione dell’1,5% su base mensile, superiore alle stime che avevano previsto un calo di mezzo punto percentuale.

Il mese precedente la rilevazione era stata rivista al +1,6% m/m. Includendo il prezzo del carburante la situazione è ancora peggiore: contrazione dell’1,8% m/m contro una stima del -0,5%.

Su base annuale le vendite al dettaglio frenano al +2,6% contro una stima del 3,8% e il 4,1% della rilevazione precedente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Italia: fiducia consumatori e imprese migliora a giugno

L’Istat ha comunicato stamattina che a giugno l’indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta di un punto percentuale passando da 105,4 a 106,4 punti. In miglioramento anche l’indice composito del clima di fiducia delle imprese che passa da 10…

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede alle 12 a Londra la presentazione del Financial Stability Report da parte del governatore della Bank of England, Mark Carney. Probabile che il chairman colga l’occasione per ribadire la necessità di confermare il costo …

MACROECONOMIA

Italia: commercio estero extra Ue migliora a maggio, esportazioni +2,2%

A maggio, rispetto al mese precedente, i flussi commerciali dell’Italia verso i Paesi extra Ue sono in espansione, con un aumento più marcato per le importazioni (+4,3%) che per le esportazioni (+2,2%). Su base annua le esportazioni sono in forte aum…