1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

UK: Bank of England, Andrew Sentence a favore di un rialzo del costo del denaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I membri del Comitato di Politica Monetaria della Bank of England nella riunione dell’8 luglio hanno votato con 7 voti a favore ed 1 contro per il mantenimento del costo del denaro al minimo storico dello 0,5%. Lo si apprende dalle minute diffuse oggi. L’unico voto contrario, per la seconda volta consecutiva, è stato quello di Andrew Sentence, secondo il quale il costo del denaro andrebbe incrementato di un quarto di punto al fine di contenere la dinamica inflazionistica (3,2% a giugno).

Secondo la maggioranza dei votanti “la capacità inutilizzata contribuirà a frenare l’inflazione, che nel medio termine è destinata a tornare verso il target di riferimento”. L’unanimità è stata invece raggiunta quando si è trattato di confermare il programma di acquisto di bond da 200 mld di sterline.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DELUSE LE ATTESE

Ifo tedesco scende ancora: 98,5 punti a febbraio

Peggiora e delude le attese l’indice Ifo, che misura la fiducia degli imprenditori tedeschi. Il dato di febbraio si è attestato a 98,5 punti contro i 99,3 della passata rilevazione …

In linea con le stime

Giappone: inflazione +0,2% su base annua a gennaio

Nel mese di gennaio l’inflazione del Giappone misurata dall’indice dei prezzi al consumo è salita dello 0,2% su base annua, in linea con le attese e in lieve indebolimento rispetto …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Il market mover di oggi sarà rappresentato dalla lettura finale dell’inflazione nell’Eurozona. In uscita anche l’indice Ifo, che misura la fiducia degli imprenditori tedeschi. Nel dettaglio: 10:00 alto GER IFO …