1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

E’ ufficiale: Yahoo acquista Tumblr

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
L’ufficializzazione è arrivata: Yahoo ha annunciato prima dell’apertura di Wall Street di avere raggiunto un accordo per rilevare il sito di microblogging Tumblr, confermando l’indiscrezione apparsa questa mattina sulle colonne del Wall Street Journal. Il valore complessivo dell’operazione è di circa 1,1 miliardi di dollari, che verranno pagati per la maggior parte in contanti. 
In base ai termini dell’accordo, che dovrebbe essere finalizzato nella seconda parte del 2013, Tumblr manterrà la sua indipendenza e il fondatore e attuale amministratore delegato David Karp manterrà le redini del gruppo. “La nostra squadra non cambia, la nostra tabella di marcia rimane la stessa e la nostra missione non cambia – afferma Karp commentando l’acquisizione – Siamo entusiasti di avere il sostegno e l’apporto di Yahoo e del loro team, con cui condividiamo il sogno di rendere internet una sorta di tela creativa”. 
Fondata nel febbraio del 2007 da Karp, un 26enne di New York, Tumblr conta oggi 175 dipendenti, 109 milioni di blog, 50,9 miliardi di pubblicazioni e 82,1 milioni di post giornalieri. Con più di 300 milioni di visitatori unici al mese e 120mila registrazioni al giorno, Timblr è uno dei network in più rapida crescita. Con questa operazione, che permetterà a Yahoo di aumentare l’audience del 50% a più di 1 miliardo di visitatori al mese e far crescere il traffico di circa il 20%, è stato lanciato il guanto di sfida a Google e Facebook nel mondo dei social network. Proprio Facebook e Google avevano messo gli occhi su Tumblr. Si tratta dell’acquisizione di maggior valore da quando nel luglio dello scorso anno il ceo Marissa Mayer è alla guida del gruppo di Sunnyvale.
Intanto prima dell’opening bell il titolo Yahoo viaggia in territorio negativo in Borsa e mostra un ribasso dello 0,45% a 26,40 dollari ad azione.