Ue, il sistema bancario italiano è solido

QUOTAZIONI Banco Popolare
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Unione Europea ha ammesso, come aveva già fatto Bankitalia, che il sistema bancario italiano è più solido rispetto a quello degli altri Paesi del Vecchio continente grazie al basso indebitamento del settore privato. Intanto, gli istituti di credito del Belpaese si preparano per accedere al Tremonti-bond. E tra le banche italiane solo Mediobanca si è tirata fuori. Intesa Sanpaolo, Mps, Banco Popolare e Unicredit sono invece pronte per avviare i colloqui con il Tesoro già da questa settimana. Secondo Il Messaggero, ieri, il consiglio di Sorveglianza e quello di Gestione di Intesa Sanpaolo avrebbero parlato di una riunione straordinaria dei due consigli da svolgersi già all’inizio della prossima settimana. Anche nel quartier generale del Banco Popolare qualcosa si muove: i due organi del duale della banca avrebbero dato mandato a Pierfrancesco Saviotti per mettersi in moto.