Ue: Pil e investimenti in frenata nei prossimi trimestri - EuroZone Economic Outlook -1

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 06/10/2010 - 16:47
Nei prossimi trimestri il Pil dell'Eurozona dovrebbe rallentare il ritmo di crescita, insieme agli investimenti, mentre i consumi dovrebbero rimanere fermi. Queste, in sintesi, le previsioni elaborate congiuntamente dall'istituto tedesco Ifo, dal francese Insee e dall'italiano Isae, sulla base dei dati Eurostat usciti oggi. Secondo la pubblicazione "Euro-Zone Economic Outlook", il Prodotto interno lordo nell'area dell'euro ha accelerato nel secondo trimestre (+1% t/t), grazie al dinamismo del commercio mondiale e a un recupero della domanda interna. Nello stesso periodo, gli investimenti si sono incrementati dell'1,5% sostenuti dal rimbalzo della componente in costruzioni, frenata nel trimestre precedente da condizioni climatiche avverse.
COMMENTA LA NOTIZIA