Ue market mover: -1,5% t/t il pil nel IV trimestre

Inviato da Redazione il Ven, 13/02/2009 - 11:02
Flessione maggiore delle attese (-1,5% t/t) per il pil dell'Eurozona nel quarto trimestre. Le attese erano per un calo dell'1,3% t/t. Si tratta della contrazione trimestrale maggiore di sempre, ossia da quando viene calcolato (1995), per l'economia Ue. Su base annua il pil risulta in calo dell'1,2%.
COMMENTA LA NOTIZIA