Ue: Italia fuori da procedura deficit eccessivo. Letta, giornata iniziata meglio di ieri

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 28/06/2013 - 10:57
Il Consiglio europeo ufficializza l'uscita dell'Italia dalla procedura di deficit eccessivo. Lo fa nelle conclusioni finali in cui il vertice Ue spiega di accogliere con favore l'abrogazione della procedura di disavanzo eccessivo per vari Stati membri. Nel frattempo questa mattina il premier Enrico Letta è giunto alla seconda giornata di lavori del Consiglio Ue pieno di ottimismo: "Questa giornata inizia meglio di come è cominciata ieri", ha detto il primo ministro, commentando l'accordo raggiunto nella nottata contro la disoccupazione giovanile.
COMMENTA LA NOTIZIA