1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Ue: Ing, calo della fiducia economica anche tra i Paesi membri più forti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per la sesta volta consecutiva è diminuita la fiducia economica nell’Eurozona, attestandosi al livello più basso dal febbraio 2010. Secondo i dati diffusi poco fa, la fiducia economica nei Paesi Ue si è attestata ad agosto a quota 98,3 dai 103 punti di luglio, deludendo le attese del mercato ferme a quota 100,5. “I dati di oggi segnano il peggior calo mensile da dicembre 2008”, ricordano gli analisti di Ing. Guardando nel dettaglio, tutti i settori, dall’industria ai servizi, hanno segnato una calo di fiducia. Tranne il settore delle costruzioni che sembra trovare conforto dall’attuale scenario di tassi di interesse bassi, segnando un aumento della fiducia dell’1%. “Ma è importante notare che non solo i periferici ma anche i Paesi più forti dell’Eurozona hanno visto un deciso calo della fiducia, con la Germania e l’Olanda che hanno registrato il maggior declino dell’Eurozona”, sottolineano gli esperti nella nota. “Se gli indicatori di fiducia economica venissero confermati a settembre, probabilmente saremo di fronte a un arresto della ripresa in Eurolandia – concludono a Ing – A questo punto, dati di crescita leggermente negativi nel terzo trimestre sembrano non più da escludersi”.