Ue: indagine sulla legge Gasparri, aperta procedura di infrazione

Inviato da Redazione il Mer, 19/07/2006 - 14:43
Quotazione: MEDIASET
L'Unione Europea ha inviato una lettera formale di richiesta chiarimenti al governo italiano riguardo la discussa legge Gasparri, che regola l'emittenza radiotelevisiva. La missiva, primo passo della procedura di infrazione, servirà a fare luce sulla conformità della legge Gasparri alle normative europee. I punti controversi della legge, come si legge nella nota diffusa dalla Unione Europea, limiterebbero l'entrata nel digitale terrestre, potenzialmente fino a precluderla, ai nuovi operatori e attribuirebbero "ingiustificati vantaggi" a quelli già attivi, ovvero Mediaset e Rai. Contestata anche la possibilità di trasmettere contemporaneamente avvalendosi sia del digitale terrestre, sia dell'analogico.
COMMENTA LA NOTIZIA