Ue: deficit sotto il 3% del Pil "nei tempi concordati"

Inviato da Luca Fiore il Ven, 17/12/2010 - 12:30
"I Paesi europei dovranno portare il deficit/Pil sotto il 3% nei tempi concordati". È quanto si legge nella bozza del comunicato che chiude la due giorni del Consiglio Ue. Secondo indiscrezioni rispetto alla versione precedente è scomparso il limite massimo del 2013.
COMMENTA LA NOTIZIA