Ue: crescita in Eurolandia all'1,75% nel 2010-2011

Inviato da Luca Fiore il Lun, 29/11/2010 - 12:37
Per quanto riguarda l'Eurozona, nelle stime di autunno la Commissione Ue pronostica per l'anno in corso un +3,7% per la Germania, un +1,6% per la Francia ed un dato negativo per Grecia (-4,2%), Irlanda e Spagna (-0,2% entrambe). +1,3% per il Portogallo. Nel biennio 2010-2011 la media Ue crescerà dell'1,75% per salire al 2% nel 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA