Ue: Bruxelles autorizza operazione Dow-DuPont, ma condizionata a cessioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Commissione europea ha autorizzato, in base alla regolamentazione dell’Unione europea sulle concentrazioni, l’operazione di fusione tra i due big americani della chimica Dow e DuPont. “L’autorizzazione è tuttavia subordinata alla cessione di una parte significativa dell’attività mondiale di DuPont nel settore dei pesticidi, tra cui la sua struttura mondiale di ricerca e sviluppo”, si legge nella nota di Bruxelles.

“I pesticidi sono importanti – per gli agricoltori, per i consumatori e per l’ambiente. Abbiamo bisogno di una vera concorrenza nel settore per portare le aziende a sviluppare dei prodotti sempre più sicuri per i cittadini e migliori per l’ambiente”, commenta Margrethe Vestager, commissario europeo alla Concorrenza, aggiungendo che “con la decisione odierna, ci assicuriamo che la fusione tra Dow e DuPont non influisca sulla concorrenza dei prezzi per i pesticidi e sull’innovazione dei prodotti futuri”.