Ue: bilancio 2010, 139 mld da impegnare in più settori

Inviato da Redazione il Mer, 29/04/2009 - 18:46
La Commissione europea ha varato oggi il progetto preliminare di bilancio per il 2010. Nel dettaglio l'Ue prevede di impegnare 139 miliardi di euro, di cui il 45% a favore della crescita e dell'occupazione, con un aumento del 3,2% rispetto a quest'anno.
Inoltre si prevede anche una crescita del 12% per i fondi da impegnare in programmi collegati a ricerca ed energia ed un aumento delle risorse per la politica di coesione.
Le proposte della Commissione dovranno passare ora al vaglio degli Stati membri, che in genere rivedono sempre al ribasso le proposte dell'esecutivo, e al negoziato con il Parlamento europeo.
COMMENTA LA NOTIZIA