1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Ue-Bce-Fmi: Grecia, adeguata stabilità sistema finanziario; Pil 2010 visto a -4%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Unione Europea, la Banca Centrale Europea e il Fondo Monetario Internazionale hanno dichiarato che il governo di Atene ha applicato “con forza” il piano di risanamento economico raggiungendo una “adeguata stabilità finanziaria”. Secondo i dati delle tre istituzioni il Pil greco dovrebbe subire quest’anno una flessione del 4%, in linea con le attese, mentre per il 2011 il calo è previsto nell’ordine del 2,5%. Quest’anno l’inflazione dovrebbe invece crescere oltre le attese fino a raggiungere quota 4,75%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DELUSE LE ATTESE

Ifo tedesco scende ancora: 98,5 punti a febbraio

Peggiora e delude le attese l’indice Ifo, che misura la fiducia degli imprenditori tedeschi. Il dato di febbraio si è attestato a 98,5 punti contro i 99,3 della passata rilevazione …

In linea con le stime

Giappone: inflazione +0,2% su base annua a gennaio

Nel mese di gennaio l’inflazione del Giappone misurata dall’indice dei prezzi al consumo è salita dello 0,2% su base annua, in linea con le attese e in lieve indebolimento rispetto …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Il market mover di oggi sarà rappresentato dalla lettura finale dell’inflazione nell’Eurozona. In uscita anche l’indice Ifo, che misura la fiducia degli imprenditori tedeschi. Nel dettaglio: 10:00 alto GER IFO …