Ue: Almunia, a novembre proposte per riduzione deficit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ripresa nel 2010? Bene, allora bisognerà incominciare a lavorare anche sulla riduzione dei deficit dei principali Paesi dell’Unione. Lo sostiene il commissario Ue agli affari economici e monetari, Joaquin Almunia, al termine della riunione dell’Eurogruppo tenutasi ieri.”Se dovesse restare la situazione attuale – ha detto Almunia – nella quale si prevede un ingresso in territorio positivo dell’economia nel 2010, da allora dovrà cominciare in maniera progressiva la correzione dei deficit” schizzati in alto a causa dei piani anticrisi. A novembre è prevista la presentazione di alcune proposte dell’Eurogruppo per 8 Paesi che sforano il 3% di deficit nel 2009. L’Italia è tra questi Paesi.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Stati Uniti: +5,9% a/a per l’S&P/Case-Shiller, meglio delle attese

A febbraio l’indice S&P/Case-Shiller, che misura l’andamento dei prezzi immobiliari nelle 20 principali città degli Stati Uniti, ha registrato un +5,9% annuo (+5,7% a gennaio). Il dato èva oltre le attese degli analisti che erano ferme a +5,7%. …

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede nel corso della seconda parte i prezzi delle abitazioni statunitensi: alle 15 sarà diffuso sia l’aggiornamento elaborato dalla FHFA (Federal Housing Finance Agency) e sia quello realizzato da Standard & Poor’s. Dopo l’a…