Ucraina: presidente, non negozieremo mai l’annessione di un nostro territorio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non accetteremo mai l’annessione della Crimea alla Russia. È quanto ha dichiarato il presidente ad interim dell’Ucraina Oleksandr Turchynov. “Siamo disponibili a trattare ma non negozieremo mai l’annessione di un nostro territorio” ha detto Turchynov nel corso di un intervento televisivo. Una “grande farsa” il referendum tenuto in Crimea. Turchynov ha denunciato “la continua aggressione che la Russia sta svolgendo in Crimea nascondendola sotto questa farsa che chiamano referendum”.