1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ubs vara nuove svalutazioni per 10 mld $

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

2007 a rischio “rosso” per Ubs. Il colosso bancario elvetico preannuncia una possibile chiusura d’esercizio con segno meno per quanto riguarda il risultato netto con il salasso di ulteriori svalutazioni per 10 miliardi di dollari, soprattutto nelle posizioni in Cdo e “super senior”1. “In risposta al continuo deterioramento del mercato statunitense dei mutui subprime – recita la nota di Ubs – in parte causato dalle crescenti insolvenze dei proprietari di alloggi, ma alimentato soprattutto dal peggioramento delle aspettative di mercato riguardo agli sviluppi futuri, Ubs ha rivisto le ipotesi e i dati utilizzati per valutare lo sviluppo dei titoli collegati al comparto statunitense dei mutui subprime”. Ubs ha così rivisto le proprie aspettative relative al quarto trimestre 2007 passando da un utile globale di gruppo, come anticipato nell’annuncio del 30 ottobre 2007, a delle perdite. E anche su base annua è possibile che il gruppo riporti una perdita netta.