Ubs: utili trimestrali in calo del 21%

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 31/10/2006 - 09:58
Il gruppo bancario svizzero Ubs ha chiuso il terzo trimestre con una flessione dei profitti del 21% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con risultati dimostratisi pertanto al di sotto delle attese di mercato. L'utile netto di Ubs è ammontato a 2,20 miliardi di franchi, in calo anche del 30,1% rispetto al secondo trimestre. Le attese degli analisti si posizionavano a 2,48 miliardi. L'istituto ha addebitato i risultati deludenti alla debolezza del mercato dei capitali in scia alla correzione del periodo maggio-giugno. Il titolo Ubs segna a Zurigo una flessione del 4,92% a 74,4 franchi.
COMMENTA LA NOTIZIA