1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

UBS: utili netti salgono del 14% in III trimestre. Sotto consensus, ma battono stime banca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli utili netti di UBS sono saliti nel terzo trimestre del 2017 del 14% su base annua, a un livello tuttavia inferiore alle attese del consensus. E’ stato battuto invece il consensus del colosso bancario che, all’inizio di questo mese, aveva indicato un utile netto di 0,897 miliardi di franchi svizzeri.

Su base netta, i profitti si sono attestati a 0,9 miliardi di franchi svizzeri, rispetto agli 1,234 miliardi attesi da Thomson Reuters. L’utile per azione è stato pari a 0,25 franchi svizzeri, rispetto ai 0,35 franchi svizzeri attesi dal consensus. Il fatturato si è attestato a 7,145 miliardi, rispetto ai 7,060 miliardi previsti da Thomson Reuters.

UBS ha motivato i buoni risultati, in particolare, con la crescita che ha caratterizzato le sue divisioni nell’area Asia-Pacifico.

Al lordo delle tasse, gli utili sono saliti del 39%. La banca ha reso noto di essere sulla buona strada per centrare il target di risparmi sui costi per 2,1 miliardi di franchi svizzeri, entro la fine dell’anno.