1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Ubs: utile a 988 mln di franchi nel primo trimestre, outlook cauto per il 2013

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Profitti trimestrali in calo, ma superiori alle attese per Ubs. Il gruppo finanziario svizzero ha chiuso i primi tre mesi del 2013 con un utile pari a 988 milioni di franchi svizzeri contro gli 1,04 miliardi conseguiti un anno prima. Nonostante la flessione, il dato trimestrale è migliore rispetto alle attese del mercato ferme a 412,3 milioni. Positive le indicazioni arrivate dalle attività dell’investment banking, con l’utile ante imposte che è balzato a 977 milioni di franchi nei primi mesi del 2013 rispetto alla perdita di 243 milioni dell’ultimo scorcio del 2012. Outlook prudente per il resto dell’anno. Secondo Ubs “la mancanza di ulteriori miglioramenti, credibili e duraturi, nella crisi del debito sovrano nella zona euro, i problemi del sistema bancario europeo, i rischi geopolitici in corso e le prospettive di crescita dell’economia mondiale, unite a una crescente attenzione sulle questioni di bilancio irrisolte negli Stati Uniti potrebbero continuare a esercitare un notevole impatto sulla fiducia dei clienti e sui livelli operativi nel secondo trimestre del 2013”.