1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ubs: svolta nell’investment banking, dal 2009 minore esposizione al rischio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ubs prevede per il 2009 un’ulteriore riduzione di personale e nell’esposizione complessiva al rischio della sua divisione investment banking, unità che – ha però precisato l’istituto – rimarrà una delle attività principali di Ubs. La banca ha annunciato che entro fine anno la divisione vedrà ridurre ulteriormente il suo organico, che scenderà a 15mila unità. “Ci stiamo concentrando sulle nostre tre attività principali: l’area Investment Banking e l’ambito Equities, con la loro consolidata base clienti globale, così come le aree Fixed Income di contatto con la clientela, tra cui la nostra attività Foreign Exchange (FX) di portata mondiale”, spiega Jerker Johansson, CEO di Investment Bank. “Nel 2009 il nostro obiettivo assoluto è la redditività. In futuro, l’attività di Investment Bank sarà orientata alla clientela, saprà autofinanziarsi e sarà meno complessa da gestire”.