Ubs: sale a 2,3 mld $ la perdita derivante da operazioni non autorizzate di un trader -2-

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 19/09/2011 - 07:56
L'istituto elvetico ieri ha reso noto inoltre che adesso ha coperto il rischio risultante dalle transazioni di negoziazione non autorizzate e l'attività su azioni è tornata ad operare nella normalità secondo i limiti di rischio precedentemente definiti. Il Consiglio di amministrazione di UBS ha creato un comitato speciale che condurrà un'inchiesta indipendente riguardo alle attività di negoziazione non autorizzate e al loro legame con i controlli vigenti. Il Comitato, che sarà presieduto da David Sidwell, membro del consiglio senior indipendente, sarà subordinato al Consiglio d'amministrazione. Gli altri membri del comitato sono Ann Godbehere e Joseph Yam.
COMMENTA LA NOTIZIA