1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ubs rivede i target su Ifi e Ifil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Commenti positivi da Ubs sull’adesione di Ifil allo swap azionario tra titoli Sequana e le azioni Sgs (31 Sequana per 1 Sgs). Dall’istituto svizzero hanno rivisto il prezzo obiettivo di Ifi a 22,5 euro e di Ifil a 7 euro nella convinzione che si tratti di un segnale della volontà di Ifil di ridurre lo sconto sul Nav (lo sconto sul valore delle partecipazioni nelle societa’ quotate) e che si tratti di una decisione positiva sul cammino della razionalizzazione degli asset della famiglia Agnelli. L’istituto elvetico cita in questo contesto la ristrutturazione del portafoglio di Ifi-Ifil, il consolidamento del controllo di Fiat, la vendita di Exor da parte di Ifi e la rifocalizzazine di Sequana sul business cartaceo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …

CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …