Ubs: pronta a tagliare 9.500 posti di lavoro entro il 2015

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 30/10/2012 - 09:07
Quotazione: UBS R
Ubs, la prima banca svizzera, ha annunciato oggi la soppressione di 9.500 posti di lavoro nel mondo entro il 2015. La sforbiciata rientra nel piano di ristrutturazione dell'istituto, che prevede l'abbandono e lo snellimento di alcune attività più rischiose all'interno dell'attività di Investment Bank. La banca, che a fine giugno contava 63.500 dipendenti, punta a risparmiare 5,4 miliardi di franchi svizzeri nel giro di tre anni riducendo il suo organico a 54.000 lavoratori.
COMMENTA LA NOTIZIA
bobol scrive...
bdcski scrive...
hendriu scrive...
 

UBS R

Ubsn

GianlucaC scrive...