1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

UBS: profitti trimestrali in calo, sempre forti i depositi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Calo del 39% nei profitti netti trimestrali di UBS, a causa dello stallo nelle attività di trading e al rallentamento degli investimenti legati all’incertezza del clima europeo. Il risultato dei profitti netti è sceso a 1,018 miliardi di franchi svizzeri nei tre mesi terminati il 30 settembre (dai 1,66 miliardi dello stesso periodo del 2010). Il fatturato del gruppo è calato del 4% a 6,4 miliardi di franchi svizzeri, contro i 7,2 del periodo precedente. Il ramo investment bank ha riportato perdite legate al rafforzamento del franco svizzero, oltre che alla volatilità del mercato. Ciononostante i depositi dei clienti restano la risorsa maggiore dell’istituto svizzero, con un aumento di 15 miliardi a 370 miliardi di franchi svizzeri. Di questi, i depositi provenienti dai clienti di fascia alta sono cresciuti di 7.8 miliardi.