1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ubs: l’incertezza avrà la meglio sulle valutazioni, almeno nella prima parte dell’anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2008 sui mercati non è iniziato nel migliore dei modi. Per rimanere a galla nel saliscendi dei listini Mark Sheppard di Ubs è convinto che ci voglia una strategia ad hoc, che prevede una maggiore componente difensiva e meno titoli ciclici. Su questi ultimi il broker nota poi come le valutazioni siano diventate estremamente interessanti, ma a suo avviso è troppo presto per tornare a fare acquisti a causa del cattivo momento che stanno vivendo i mercati e del deterioramento generale. Considerazioni che portano l’analista a privilegiare comparti meno sensibili al ciclo economico, con alle spalle prospettive di crescita. “Il quadro economico è davvero poco chiaro nella situazione attuale – conclude Sheppard – ma se nella seconda parte dell’anno le economie statunitense ed europea recupereranno come gli economisti di Ubs prevedono e tornerà anche fiducia potremmo aspettarci che i titoli di società attive nel settore delle forniture saranno i principali beneficiari”. Anche nel caso questa ipotesi si concretizzasse il broker è convinto che ci voglia ulteriore tempo per un recupero dell’azionario in generale.