1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Ubs in perdita per 564 mln chf nel terzo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Perdita netta pari a 564 milioni di franchi svizzeri nel terzo trimestre per Ubs. Il gruppo bancario elvetico ha visto la perdita ridursi rispetto agli 1,402 mld del secondo trimestre 2009. Nel terzo trimestre 2009 Ubs ha registrato oneri da crediti propri pari a 1.436 milioni per passività finanziarie riportate a valore di mercato (1.213 milioni nel secondo trimestre), che riflettono prevalentemente il restringimento degli spread creditizi in linea con il marcato miglioramento, secondo la percezione del mercato, del merito creditizio di UBS. UBS ha registrato una perdita netta di 409 milioni in relazione alla conclusione della vendita di UBS Pactual. Tale onere riflette l’effetto della conversione in valuta straniera sul valore di carico di UBS Pactual e l’effetto della conversione in franchi svizzeri del prezzo di vendita espresso in dollari americani. A seguito della vendita di UBS Pactual, il capitale Tier 1 di UBS è aumentato di 0,7 miliardi e gli attivi ponderati in funzione del rischio sono diminuiti di 2 miliardi.
La divisione Wealth Management & Swiss Bank ha riportato un utile ante-imposte di 792 milioni chf rispetto al valore precedente di 932 milioni. Invece la divisione Wealth Management Americas è tornata alla redditività e ha registrato un utile ante-imposte di 110 milioni rispetto alla precedente perdita ante-imposte di CHF 221 milioni grazie alla diminuzione dei costi operativi. La divisione Investment Bank ha evidenziato una perdita ante-imposte di 1.370 milioni rispetto al precedente risultato di CHF 1.846 milioni.