Ubs chiude il secondo trimestre in perdita per 1,4 mld chf

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Perdita netta pari a 1.402 milioni di franchi svizzeri nel secondo trimestre 2009 per Ubs. Rosso lievemente inferiore agli 1,5 mld chf attesi dal mercato (consensus Bloomberg). I risultati del colosso bancario elvetico includono oneri da crediti propri di 1.213 milioni, oneri di ristrutturazione di 582 milioni e una svalutazione dell’avviamento di 492 milioni in relazione all’annunciata vendita di UBS Pactual. Escludendo gli oneri da crediti propri, la svalutazione dell’avviamento e gli oneri di ristrutturazione, gli utili operativi al lordo delle tasse sarebbero stati pari a 971 milioni.