Ubs chiede rinvio tre settimane del processo Usa

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 13/07/2009 - 07:59
Quotazione: UBS R
Ubs prende tempo per raggiungere l'accordo definitivo extragiudiziale con il fisco Usa che metterebbe fine alla battaglia giudiziaria riguardante il segreto bancario. Secondo alcune indiscrezioni di stampa, l'istituto di credito svizzero ha intenzione di chiedere oggi tre settimane in più di tempo. Il rinvio del processo, che dovrebbe iniziare oggi, permetterebbe a Ubs di incassare i 3 miliardi di dollari dalla vendita di un bond convertibile e avere così maggiori risorse per pagare l'accordo extragiudiziale di 3-5 miliardi di franchi svizzeri che eviterebbe di infrangere il segreto bancario. Il processo è iniziato circa un anno fa per esigere dalla banca elvetica i nomi degli evasori fiscali americani, suoi clienti.
COMMENTA LA NOTIZIA
bobol scrive...
bdcski scrive...
hendriu scrive...
 

UBS R

Ubsn

GianlucaC scrive...