1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ubs: Beatrice Weder di Mauro e Isabelle Romy verso ingresso in cda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono Beatrice Weder di Mauro e Isabelle Romy i nomi scelti dal consiglio di amministrazione di Ubs per l’elezione a nuovi membri del Consiglio in occasione dell’Assemblea generale ordinaria degli azionisti in calendario il 3 maggio 2012. Dovranno prendere il posto di Bruno Gehrig e Kaspar Villiger che non si candideranno per la rielezione.
Beatrice Weder di Mauro è docente di economia, politica economica e macroeconomia internazionale presso l’università Johannes Gutenberg di Magonza dal 2001. Dal 2004 è membro del Consiglio tedesco degli esperti economici. Tra il 1994 e il 1997 ha lavorato come economista presso la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale (FMI) a Washington e dal 2010 è membro dello European Advisory Group dell’FMI. Isabelle Romy è partner nello studio legale svizzero Niederer Kraft & Frey ed è pecializzata in contenziosi e arbitrati internazionali, è anche professore associato all’università di Friburgo e alla Scuola politecnica federale di Losanna (EPFL) dal 1996.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MATERIE PRIME

Usa: scorte petrolio tornano a salire a sorpresa, +0,118 mln di barili

In crescita, seppur lieve, le scorte di petrolio statunitensi. Nell’ultima settimana le scorte di greggio si sono attestate a quota 509,213 milioni di barili, in rialzo di 0,118 mln rispetto al dato precedente. Il consensus era invece per un nuovo ca…

BRUXELLES

Russia: UE proroga di sei mesi sanzioni economiche

L’Unione europea ha deciso di prorogare di sei mesi le sanzioni economiche riguardanti settori specifici dell’economia russa fino al 31 gennaio 2018. La decisione arriva dopo l’aggiornamento del presidente francese, Emmanuel Macron, e della cancellie…

BANCHE

Abn Amro, governo olandese vende quota del 7% e scende al 63%

Il governo olandese ha annunciato oggi la vendita del 7% di Abn Amro, la banca nazionalizzata durante la crisi finanziaria. Una privatizzazione parziale che riduce la partecipazione statale al 63%. Il prezzo di vendita di ciascun titolo è stato fissa…