1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ubs affonda di quasi il 7% a Zurigo, pesa rischio posticipo target Roe

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

peggior seduta degli ultimi 15 mesi per Ubs che zavorra la Borsa di Zurigo facendo segnare un calo di quasi il 7 per cento a quota 17,86 franchi svizzeri. Il titolo della principale banca elvetica paga i riscontri arrivati dalla terza trimestrale con l’obiettivo di profittabilità nel 2015 a rischio a causa della richiesta da parte delle autorità regolatorie elvetiche di aumentare i requisiti di capitale per i rischi legati alle cause legali in corso. Il target di Roe (return on equity) al 15% nel 2015 sarà ritardato di un almeno un anno se i regolatori non rimuoveranno la loro decisione.