Ubm, Profumo corteggia Capuano

Inviato da Redazione il Lun, 15/11/2004 - 08:43
Vengano avanti i candidati. La selezione è aperta a Unicredit: si cerca un vicedirettore generale dopo l'uscita di Pietro Modiano. Alessandro Profumo, amministratore delegato della banca milanese, non sta perdendo tempo nel trovare un degno sostituto del suo ex braccio destro, che era alla guida di Ubm. Dal cappello di Unicredit spunta il nome di Massimo Capuano, amministratore delegato di Borsa Italiana e con un passato in Mc Kinsey, guarda caso proprio come Alessandro Profumo. Secondo indiscrezioni di stampa, il numero uno di Unicredit avrebbe infatti allacciato direttamente contatti con Capuano. E nei prossimi giorni se ne conosceranno gli sviluppi. Nel frattempo Profumo ha deciso di incaricare anche una società di cacciatori di teste, la Egon Zendher, per trovare una soluzione adatta per la posizione che ricopriva Modiano.
COMMENTA LA NOTIZIA