1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Ubi, riparte il movimento ribassista con la rottura dei supporti

QUOTAZIONI Ubi Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il sell off odierno che colpisce ancora una volta il comparto bancario trascina al ribasso Ubi Banca. Il movimento ribassista intrapreso dai top dello scorso 11 aprile sembra destinato a proseguire: le azioni dell’istituto di credito hanno infatti generato quest’oggi l’ennesimo segnale di vendita con la violazione dei supporti statici di breve posizionati a 3,856 euro e lasciati in eredità dal low intraday dello scorso 16 giugno. A livello operativo è possibile sfruttare la debolezza aprendo nuove posizioni short in caso di ritorno a 3,88 euro. In tal caso lo stop si avrebbe con nuovi allunghi oltre i 4,10 euro mentre il primo target è collocato a 3,3815 euro e il secondo all’altezza della soglia psicologica dei 3 euro.