Ubi e Banco smentiscono ipotesi superpopolare, per Equita operazione sensata a livello industriale

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 31/03/2011 - 13:42
Quotazione: UBI BANCA
Quotazione: BANCO POPOLARE
Ubi Banca e Banco Popolare smentiscono categoricamente l'ipotesi della creazione di una "superpopolare". Questa mattina, il Sole 24 Ore ha scritto che nei giorni scorsi si sarebbe tenuto un incontro ai massimi livelli a cui avrebbero partecipato Carlo Fratta Pasini, presidente del Cds del Banco Popolare, e Emilio Zanetti e Corrado Faissola, presidenti rispettivamente del Cdg e del Cds di Ubi Banca. Il tema dell'incontro, secondo il quotidiano di Confindustria, sembra essere stato il progetto di creazione di una superpopolare, operazione già studiata in passato ma poi tramontata soprattutto a causa delle sovrapposizioni in alcune aree. "I rumor di una fusione tra Ubi e il Banco si rincorrono periodicamente e vengono puntualmente smentiti - commentano gli analisti di Equita -. L'operazione avrebbe molto senso dal punto di vista industriale e avrebbe probabilmente il favore di Bankitalia, ma troverebbe ostacoli dal punto di vista della governance".
COMMENTA LA NOTIZIA