Ubi Banca: utile netto a 49 milioni di euro nel III trimestre, sopra le attese. Core Tier 1 al 12,5%

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 13/11/2013 - 08:41
Quotazione: UBI BANCA
Ubi Banca ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto a 49 milioni di euro rispetto ai 26,5 milioni registrati nel trimestre precedente ma in calo dai 63,2 milioni di un anno fa. Il dato è superiore alle attese degli analisti ferme a 28,4 milioni di euro. Nei primi nove mesi l'utile netto si è attestato a 101,9 milioni di euro dai 222,8 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso, che beneficiava soprattutto di un miglior andamento del margine d'interesse grazie a maggiori volumi medi di impieghi e a tassi di mercato più elevati. Ubi Banca, spiega in una nota, si presenta da tempo già in linea con i requisiti di Basilea 3. Il margine d'interesse si è attestato nei nove mesi a 1.291,4 milioni rispetto ai 1.446,1 milioni del 2012.

Il Common Equity Tier 1 Ratio stimato a regole Basilea 3 a regime risulta confermato sopra al 10% e in ulteriore rafforzamento, gli indicatori di liquidità, sia a breve (Liquidity Coverage Ratio) che a medio termine (Net Stable Funding Ratio) sono maggiori di 1, la leva finanziaria secondo le regole di Basilea 3 è pari a 5,07%, e ben superiore al minimo del 3% richiesto. In base alle regole attualmente vigenti, il Core Tier 1 ammonta al 12,5%, il Tier 1 al 13,2% e il Total capital Ratio al 19,3%.
COMMENTA LA NOTIZIA