Ubi Banca, il processo di integrazione conferma l'anticipo rispetto alle previsioni

Inviato da Redazione il Mer, 27/08/2008 - 08:23
A margine della presentazione dei risultati finanziari del primo semestre 2008, Ubi Banca ha comunicato che l'anticipo rilevato nel processo di integrazione del gruppo rispetto a quanto previsto dal piano industriale è stato confermato a giugno, con il completamento del 65% circa delle attività di integrazione (58% atteso) e il conseguimento di circa 53 milioni di euro di sinergie (49,7 milioni attesi). Secondo quanto riportato dalla società, le sinergie di costo conseguite ammontano a 41,2 milioni di euro rispetto ai 35,7 milioni di euro previsti, mentre le sinergie di ricavo ammontano a 12,3 milioni di euro rispetto ai 14 milioni di euro attesi. Intanto, proseguono, in linea con le previsioni, le migrazioni delle banche rete dell'ex gruppo Bpu Banca sul sistema informativo di gruppo, che si concluderanno a ottobre con la migrazione di Banca Popolare di Bergamo.
COMMENTA LA NOTIZIA