1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Ubi Banca: perdita netta 2011 post-impairment a 1,8 miliardi, dividendo a 0,05 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ubi Banca ha chiuso il 2011 con un utile di esercizio pre-impairment di avviamento e intangibili in crescita del 97,1% a 349,4 milioni di euro rispetto ai 177,3 milioni dell’anno prima. Il risultato d’esercizio, considerate queste componenti che sono ammontate a 2.190,9 milioni di euro nel 2011, è pari a -1.841,5 milioni di euro contro i +172,1 dell’anno precedente. In calo dell’1,1% il margine d’interesse che si è attestato a 2.119,9 milioni di euro rispetto ai 2.142,5 milioni del 2010 mentre le commissioni nette sono cresciute dello 0,7% a 1.193,7 milioni rispetto al precedente esercizio. Il risultato della gestione operativa è stato pari a 1.048,7 milioni di euro, in progresso del 2,1% da 1.027,5 milioni mentre la raccolta diretta totale è ammontata a 102,8 miliardi di euro, in diminuzione del 3,7%. Per quanto riguarda gli indici patrimoniali, a fine 2011 il Core Tier 1 ratio del gruppo è pari all’8,56%, il Tier 1 ratio al 9,09% e il Total capital ratio al 13,50%. Il Consiglio di gestione proporrà all’assemblea la distribuzione di un dividendo unitario di 0,05 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Micron: conti trimestrali e outlook spingono il titolo

+4% nel pre-mercato di Wall Street per il titolo Micron Technology a seguito della presentazione di conti trimestrali migliori delle stime. Il terzo trimestre fiscale è terminato con un utile …

'Euro non è in discussione'

Euro in ripresa dopo assist Tria, verso quota $1,16

Recupero della moneta unica, che vira in territorio positivo, salendo dello 0,19% circa e avvicinandosi a quota $1,16, dopo le rassicurazioni del ministro dell’Economia Giovanni Tria, che ha detto in …

MACRO

Stati Uniti: FHFA, prezzi delle case sotto le stime

Ad aprile l’indice FHFA (Federal Housing Finance Agency), che misura i prezzi delle abitazioni statunitensi, ha fatto segnare un +0,1% mensile. Gli analisti avevano stimato un +0,3%. …

MINISTRO ECONOMIA ALL'EUROGRUPPO

Tria rassicura Bruxelles: l’euro non è in discussione

“La linea del governo è chiara e l’euro non è in discussione”. Lo ha detto oggi il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, arrivando alla riunione dell’Eurogruppo. Il ministro illustrerà oggi ai …

MACRO

Canada: segno più per le buste paga a maggio

Nel mese di maggio, l’indice canadese che misura l’andamento delle buste paga nei settori non agricoli ha segnato un incremento di 2,9 mila unità. Il dato precedente si era attestato …