Ubi Banca: perdita netta 2011 post-impairment a 1,8 miliardi, dividendo a 0,05 euro -2

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 28/03/2012 - 08:39
Quotazione: UBI BANCA
A fine dicembre il gruppo ha partecipato all'asta LTRO a tre anni promossa dalla BCE per un importo di 6 miliardi di euro, di cui 4 in sostituzione di finanziamenti in essere a scadenze inferiori. A febbraio 2012, il gruppo ha aderito alla seconda asta LTRO per un importo di ulteriori 6 miliardi. Al 31 dicembre 2011 il patrimonio netto consolidato del Gruppo UBI Banca, comprensivo del risultato di periodo, si attesta a 8.939 milioni di euro (10.979 milioni di euro a fine dicembre 2010). Per l'anno 2012, Ubi Banca prevede un'evoluzione sia pur leggermente positiva della redditività dell'attività ordinaria a fattori economici costanti. Il piano industriale 2011-2013/2015 è confermato nelle sue linee guida strategiche fondamentali, e non si ritiene di procedere ad un suo aggiornamento se non in presenza di una maggiore stabilizzazione del contesto.
COMMENTA LA NOTIZIA
silviotzr scrive...
AlFaTommy scrive...
diegoturbo scrive...