Ubi Banca: Fitch taglia rating lungo termine a BBB-, dubbi su obiettivi riduzione crediti deteriorati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fitch Ratings ha ridotto di un notch il rating a lungo termine (Long-term Issuer Default Rating) su Ubi Banca da “BBB” a “BBB-“, e il Viability Rating, da “bbb” a “bbb-“. L’Outlook è rimasto Negativo, quale riflesso del debole contesto economico italiano. Dietro la decisione di Fitch c’è il peso dello stock dei crediti deteriorati sul patrimonio, giudicato elevato in ottica prospettica, dal momento che a parere dell’agenzia di rating gli obiettivi di riduzione indicati nel Piano industriale 2019/2020 non sembrerebbero sufficientemente ambiziosi.